Newsletter FotoUp
P H O T O * M O V E M E N T   

News

09.08.07 - D700, intervista a Giuseppe Maio di Nital

[page 1 of 1]

La macchina fotografica del momento è sicuramente la Nikon D700. A pochi giorni dalla sua uscita sul mercato tutti i link sono puntanti su di lei. Ci si interroga molto sulle analogie e le differenze tra questa macchina fotografica e le già premiate TIPA D300 e D3. Per saperne di più abbiamo chiamato Giuseppe Maio, Responsabile Tecnico della divisione Reflex Digitali di Nital.

Alla domanda “a chi si rivolge Nikon con la D700?”, Giuseppe Maio risponde senza esitare “a tutti i fotografi esigenti”. Fotoamatori e professionisti, infatti, possono contare su un corpo – di dimensioni contenute rispetto alla D3 – a cui non manca nulla in termini di pixel, di fotogrammi e di conseguenza di qualità.

La Nikon D700 si può quasi considerare “una D3 che costa meno” e dopo il successo della sorella maggiore, ci si aspetta una replica nel breve termine.


D700


Ma vediamo più nel dettaglio le differenze tra la D300, la D700 e la D3
Non a caso usiamo il termine “differenze” rispetto a quelli abusati di “vantaggi e svantaggi”. Il fatto è che valutare una macchina fotografica a questi livelli dipende moltissimo dall’uso che si decide di farne.

Tanto per fare un esempio: rispetto alla D300 una macchina fotografica come la D700 - con un sensore 24x36 a 12.1 megapixel effettivi - è una macchina fotografica dalla gamma tonale straordinaria che permette di ottenere foto di qualità anche ad elevati livelli ISO, ma che potrebbe avere qualche difficoltà in più nei lunghi fuochi e quindi nella fotografia sportiva in cui si usano obiettivi appunto molto lunghi.

Cambia quindi il sensore (non più DX ma FX), cambia di conseguenza anche il mirino. Questa è sicuramente la differenza più decisa rispetto alla D300. Per il resto hanno lo stesso Auto-Focus e si equivalgono in quanto a dimensione.


D700


Rispetto invece alla D3 la prima cosa che salta subito all’occhio è il corpo di questa, sicuramente più voluminoso. E qui si soddisfa l’esigenza di quella categoria di fotografi per la quale “la macchina fotografica migliore è sempre quella più grossa”. Anche se poi la D700 lascia  possibilità di scelta: basta infatti aggiungervi l’impugnatura in un secondo momento.

D3 e D700 hanno il medesimo sensore e la stessa circuiteria, quindi a livello qualitativo seguono la stessa strada. Le differenze – anche se piccole e probabilmente non così determinanti - sono soprattutto sulla raffica di scatto leggermente più veloce nella D3 che arriva agli 11 fotogrammi al secondo, mentre la D700 si ferma a 8, se viene utilizzato il Multi Power Battery Pack opzionale. La D3, inoltre, ha un mirino più ampio e luminoso poiché permette una copertura del 100%, la D700 “solo” del 95%.

Tutto qui? Si, ma non deve sembrarvi poco. E’ da sempre che le case produttrici di macchine fotografiche tentano di posizionare i loro prodotti differenziandoli di piccole aggiunte l’uno dall’altro. La D3 e la D300 si sono già indubbiamente dimostrate delle ottime risposte di Nikon alla concorrenza più agguerrita di sempre, ossia Canon (che a questo punto spingerà l’uscita della nuova 5D?); la D700 sfrutta quindi il patrimonio di famiglia e tenta di rosicchiare sempre più terreno sul mercato.

Abbiamo chiesto a Giuseppe Maio anche una data precisa di uscita sul mercato italiano della D700. E’ confermata quella del 25 luglio prossimo. Il prezzo è – badate bene – indicativo di 2490 euro solo corpo (IVA compresa) e di 3090 euro per il Kit completo di obiettivo Nikkor 24-120mm VR.


D700


Non vogliamo lasciarvi senza le consuete “previsioni per il futuro”. Maio ci sfida al telefono e si dice pronto a scommettere sulla neonata D700: sarà una macchina pluripremiata che monopolizzerà il mercato prosumer. I motivi sono racchiusi in un design compatto, nella velocità di scatto, nel sensore full frame di cui già si conoscono le potenzialità e nel prezzo più basso rispetto alla D3.


D700 scheda tecnica

   
Rosa Pugliese



Condividi l'articolo sul tuo Social Network

Le altre News

FotoUp | Witness Journal WJ 67, il numero di ottobre è online
FotoUp | Witness Journal WJ 66 è online!
FotoUp | Witness Journal Anteprima EOS 7D Mark II
FotoUp | Witness Journal Ricoh WG-M1, natura subacquea
FotoUp | Witness Journal Workshop di reportage a Imperia
FotoUp | Witness Journal Nuovo superzoom Sony
FotoUp | Witness Journal Workshop sul Gran Paradiso
FotoUp | Witness Journal D750, la nuova fullframe Nikon
FotoUp | Witness Journal WJ 65 è online
FotoUp | Witness Journal Milano a piedi



Milano a piedi



Cerca in FotoUp


Le altre News

FotoUp | Witness Journal WJ 67, il numero di ottobre è online
FotoUp | Witness Journal WJ 66 è online!
FotoUp | Witness Journal Anteprima EOS 7D Mark II
FotoUp | Witness Journal Ricoh WG-M1, natura subacquea
FotoUp | Witness Journal Workshop di reportage a Imperia
FotoUp | Witness Journal Nuovo superzoom Sony
FotoUp | Witness Journal Workshop sul Gran Paradiso
FotoUp | Witness Journal D750, la nuova fullframe Nikon
FotoUp | Witness Journal WJ 65 è online
FotoUp | Witness Journal Milano a piedi



Agenda

FotoUp | Witness Journal TerraProject + Wu Ming 2 = 4
FotoUp | Witness Journal Verso Ovest
FotoUp | Witness Journal Doisneau – Paris en Liberté
FotoUp | Witness Journal Arte Laguna 12.13
FotoUp | Witness Journal Mario Giacomelli
FotoUp | Witness Journal Holzwege
FotoUp | Witness Journal MyShot
FotoUp | Witness Journal Mare Nostrum
FotoUp | Witness Journal Musei, bambole e altre storie
FotoUp | Witness Journal Hasselblad's Mermaids - Workshop 2012

Scatti d'Autore

FotoUp | Witness Journal Giorgia Fiorio
FotoUp | Witness Journal Stephen Alvarez
FotoUp | Witness Journal Jim Richardson
FotoUp | Witness Journal Munem Wasif
FotoUp | Witness Journal Daniele Dainelli
FotoUp | Witness Journal Xavier Araújo Berríos
FotoUp | Witness Journal Penny Tweedie
FotoUp | Witness Journal Carsten Peter
FotoUp | Witness Journal Paul Nicklen
FotoUp | Witness Journal Chris Keulen

Photogallery

FotoUp | Witness Journal U2 - Live in Milan
FotoUp | Witness Journal I Bambini Stregoni Di Kinshasa
FotoUp | Witness Journal Dove la Pazzia era di Casa
FotoUp | Witness Journal L’Ultimo Abitante
FotoUp | Witness Journal Tokyo, Nagoya e Kyoto
FotoUp | Witness Journal Defloran/Tagliarini - Rewind
FotoUp | Witness Journal Scherma meneghina
FotoUp | Witness Journal Speciale Sing Sing
FotoUp | Witness Journal Tsukiji Market
FotoUp | Witness Journal Umbria, un percorso di fede