Newsletter FotoUp
P H O T O * M O V E M E N T   

Photogallery

Un nuovo inizio per i Kalimati Kids

[page 1 of 2]

Lungo le rive del Bagmati, uno dei fiumi più inquinati della capitale del Nepal, nel quartiere di Kalimati, vivono in condizioni di estrema povertà migliaia di immigrati indiani. La maggior parte degli uomini di questa comunità lavora vendendo frutta per la strada, mentre i bambini dagli 8 anni in su raccolgono la spazzatura di notte, nel quartiere turistico di Thamel

di Nicoletta Valdisteno


Kathmandu, Nepal, Guadagnano pochissime rupie a fronte di un lavoro massacrante e assolutamente inadatto alla loro età e alle loro energie. Quasi nessuno di loro va a scuola e il livello di analfabetismo è molto alto.

 

La situazione generale dell’infanzia in Nepal è drammatica. I 10 anni di guerra civile contro i ribelli maoisti hanno lasciato orfani migliaia di bambini, che diventano spesso facili vittime degli sfruttatori o merce di scambio.

 

Le politiche per l’infanzia sono pressoché inesistenti, e il livello di scolarità è molto basso. E’ molto comune vedere per le strade bambini di 4-5 anni costretti a lavorare duramente o a chiedere l’elemosina. Rispondendo alla richiesta di aiuto di Sushil Chhetri, un ex ragazzo di strada nepalese oggi diciannovenne, che per primo ha avvicinato alcuni di questi bambini, nei primi mesi del 2009 la ONG irlandese Nagarhope è intervenuta.

 

Un piccolo gruppo di volontari guidato da Doc Clandillon ha incontrato le famiglie, discusso con loro la situazione dei bambini, individuato una scuola disposta ad accoglierli, comprato le uniformi, le scarpe e i libri. E’ stata anche organizzata un'aula speciale dove i piccoli possono lavarsi e cambiarsi di abito la mattina prima di andare a scuola e di nuovo il pomeriggio e dove, nel corso del giorno, i ragazzi più grandi e le madri possono seguire lezioni per una prima alfabetizzazione e corsi di igiene personale.

 



Guarda la Photogallery






Tutte le Photogallery     
Condividi l'articolo sul tuo Social Network


Clicca sulla mappa per selezionare un'area geografica


Photogallery correlate:

Messina, 192 giorni dopo

di Dino Galvagno
Messina, 192 giorni dopo | FotoUpScaletta Zanclea, Giampilieri Superiore, Molino e Altolia: 192 giorni dopo…a sei mesi dal disastro, insieme alle rovine (e non solo a quelle architettoniche) rimangono segni forti di paesi che da soli si rialzano come meglio possono





Normalità Apparente

di Elio Filidei Jr
Terremoto Abruzzo - tendopoli Il terremoto come ogni evento naturale di grosse proporzioni, lascia  evidenti segni sul paesaggio, sulle cose ma sopratutto nelle persone. Oggi in tendopoli



Milano: I Quartieri

a cura della Redazione

Milano_Quartieri_MostraLa gallery delle immagini esposte presso il circolo Arci "La Scighera", in zona Bovisa a Milano. Curata da Manuela Cigliutti, la collettiva Milano: i quartieri, sarà visibile fino al 30 Aprile




Specchio Digitale

 di Piero Bruno
Volti che videogiocano. Un progetto fotografico che esplora il nostro io e la sua proiezione in un ambiente ludico, digitale e immateriale



Casa Sinti

di Alessio Coser
CasaSinti_ACoserSinti, Rom, Romanì, Gitani, Zingari, sono alcuni dei tanti nomi con cui cerchiamo di definire un popolo che rimane, per chi non vi sia nato, comunque sempre misconosciuto





Milano a piedi

Cerca in FotoUp


Photogallery correlate:




Interviste

FotoUp | Witness Journal Camere Oscure
FotoUp | Witness Journal Passione andina
FotoUp | Witness Journal Alessandro Cancian
FotoUp | Witness Journal Intervista a Francesco Giusti
FotoUp | Witness Journal Loris Savino
FotoUp | Witness Journal Kash, tre anni dopo il rapimento
FotoUp | Witness Journal Un fotografo anarchico
FotoUp | Witness Journal Steve McCurry, il fotografo dei colori
FotoUp | Witness Journal Ernesto Bazan, il fotografo poeta
FotoUp | Witness Journal Naturalmente



Scatti d'Autore

FotoUp | Witness Journal Newsha Tavakolian
FotoUp | Witness Journal Kathryn Cook
FotoUp | Witness Journal Alessandro Barteletti
FotoUp | Witness Journal David Legreve
FotoUp | Witness Journal Jim Richardson
FotoUp | Witness Journal Natalie Behring
FotoUp | Witness Journal Daniele Dainelli
FotoUp | Witness Journal Luca Ferrari
FotoUp | Witness Journal Petrut Calinescu
FotoUp | Witness Journal Denis Darzacq

Agenda

FotoUp | Witness Journal TerraProject + Wu Ming 2 = 4
FotoUp | Witness Journal Verso Ovest
FotoUp | Witness Journal Doisneau – Paris en Liberté
FotoUp | Witness Journal Arte Laguna 12.13
FotoUp | Witness Journal Mario Giacomelli
FotoUp | Witness Journal Holzwege
FotoUp | Witness Journal MyShot
FotoUp | Witness Journal Mare Nostrum
FotoUp | Witness Journal Musei, bambole e altre storie
FotoUp | Witness Journal Hasselblad's Mermaids - Workshop 2012