Newsletter FotoUp
P H O T O * M O V E M E N T   

Scatti d'Autore

Letizia Battaglia

 Letizia Battaglia, nata a Palermo nel 1935, comincia la sua carriera di fotografa tornata nella città natale dopo un matrimonio fallito (s'era sposata giovanissima) e con un diploma di interprete in tasca. 

 

battaglia

 

 

Ma è il 1972 che la consacra come fotoreporter, donna a Palermo, lavorando per il giornale L'Ora e per l'agenzia "Informazione fotografica" frequentata da Josef Koudelka e Ferdinando Scianna, dove si formano i fotografi Shoba, Luciano del Castillo, Filippo La Mantia, Ernesto Bazan.

Nel 1974 si trova a documentare l'inizio degli anni di piombo della sua città, scattando foto dei delitti di mafia per comunicare alle coscienze la misura di quelle atrocità.

letizia battalia mafia

Suoi sono gli scatti all'hotel Zagarella che ritraevano gli esattori mafiosi Salvo insieme ad Andreotti e che furono acquisiti agli atti per il processo. Diviene una fotografa di fama internazionale, ma Letizia Battaglia non è solo "la fotografa della mafia". Le sue foto, spesso in un vivido e nitido bianco e nero, si prefiggono di raccontare soprattutto Palermo nella sua miseria e nel suo splendore, i suoi morti di mafia ma anche le sue tradizioni, gli sguardi di bambini e donne (la Battaglia predilige i soggetti femminili), i quartieri, le strade, le feste e i lutti, la vita quotidiana e i volti del potere di una città contraddittoria.

 

Nel 1979 è cofondatrice del Centro di Documentazione "Giuseppe Impastato". Si è occupata anche di politica a cavallo tra la fine degli anni '80 e i primi anni '90. E' stata consigliere comunale con i Verdi, assessore comunale a Palermo con la giunta Orlando. Nel 1991 è eletta deputato, nell'XI Legislatura, all'Assemblea Regionale Siciliana con La Rete. In questa legislatura è vice presidente della Commissione Cultura. Nel 1996 non si ricandida.

Letizia Battaglia è stata la prima donna europea a ricevere nel 1985, ex aequo con l'americana Donna Ferrato, il Premio Eugene Smith, a New York, riconoscimento internazionale istituito per ricordare il fotografo di Life. Un altro premio, il Mother Johnson Achievement for Life, le è stato tributato nel 1999.

 

 

battaglia

 

Ha esposto in Italia, nei Paesi dell'Est, Francia (Centre Pompidou, Parigi), Gran Bretagna, America, Brasile, Svizzera, Canada. Il suo impegno sociale e la sua passione per gli ideali di libertà e giustizia sono descritti nella monografia delle edizioni Motta: Passione, giustizia e libertà (lo stesso titolo di una sua mostra recente).

Nonostante le sue radici profondamente siciliane, la Battaglia si era trasferita nel 2003 a Parigi, delusa per il cambiamento del clima sociale e per il senso di emarginazione da cui si sentiva circondata, ma nel 2005 è tornata nella sua Palermo.

Nel 2006, in occasione del Festival Sguardi altrove, Milano, è stato proiettato il film-documentario per la Tv tedesca di Daniela Zanzotto Battaglia, a lei dedicato.

http://www.youtube.com/watch?v=jNjy23K73AY

http://www.narcomafie.it/articoli_2005/art6_10_2005.htm 





Prossimi autori



Scatti d'autore - FotoUp Torna all'archivo generale     
Condividi l'articolo sul tuo Social Network


Witness Journal 48

Cerca in FotoUp


Interviste

FotoUp | Witness Journal Steve McCurry, il fotografo dei colori
FotoUp | Witness Journal Augusto De Luca
FotoUp | Witness Journal Intervista a Mario Spada
FotoUp | Witness Journal Intervista a Andrzej Dragan
FotoUp | Witness Journal Intervista a Tano D'Amico
FotoUp | Witness Journal Porto Franco
FotoUp | Witness Journal Intervista a Francesco Giusti
FotoUp | Witness Journal Maurizio Rebuzzini
FotoUp | Witness Journal Intervista ad Alberto Giuliani
FotoUp | Witness Journal Intervista ad Andrea Alessio



Photogallery

FotoUp | Witness Journal Città visibile
FotoUp | Witness Journal Sulle tracce della memoria
FotoUp | Witness Journal Su e giù da un palco
FotoUp | Witness Journal Epoché
FotoUp | Witness Journal Olivia's roots
FotoUp | Witness Journal Superbike show
FotoUp | Witness Journal Sodò
FotoUp | Witness Journal American history
FotoUp | Witness Journal SWPA 2013, i vincitori
FotoUp | Witness Journal Progetto Jazz

Tecnica

FotoUp | Witness Journal EOS 7D MKII: la reflex col turbo
FotoUp | Witness Journal Fotografia di viaggio
FotoUp | Witness Journal Fujifilm X-T1: ritorno al futuro
FotoUp | Witness Journal Sony: la mirrorless è full-frame!
FotoUp | Witness Journal Fuochi d'artificio
FotoUp | Witness Journal EOS 70D: contatto ravvicinato
FotoUp | Witness Journal Trigmaster Plus II, luce sotto controllo
FotoUp | Witness Journal EOS M, la piccola grande Canon
FotoUp | Witness Journal Supergrandangolo per la serie X
FotoUp | Witness Journal Fuji X-E1, ritorno al passato

Agenda

FotoUp | Witness Journal TerraProject + Wu Ming 2 = 4
FotoUp | Witness Journal Verso Ovest
FotoUp | Witness Journal Doisneau – Paris en Liberté
FotoUp | Witness Journal Arte Laguna 12.13
FotoUp | Witness Journal Mario Giacomelli
FotoUp | Witness Journal Holzwege
FotoUp | Witness Journal MyShot
FotoUp | Witness Journal Mare Nostrum
FotoUp | Witness Journal Musei, bambole e altre storie
FotoUp | Witness Journal Hasselblad's Mermaids - Workshop 2012