Newsletter FotoUp
P H O T O * M O V E M E N T   

Tecnica

Canon EF 100mm Macro: la prova

[page 4 of 7]

/>
Qualità dell'immagine
Come detto a far cadere ogni eventuale perplessità sulla necessità di avere un altro 100mm Macro targato Canon decadano del tutto al momento di guardare le immagini che è capace di riprendere e la facilità con cui permette di farlo. Per prima cosa e come il grafico Canon aveva in effetti anticipato, il Canon EF 100mm Macro f/2.8 L IS USM Macro è veramente capace di fornire immagine dettagliate e nitide anche alla massima apertura, anche nelle porzioni più periferiche dell'inquadratura. A F 4, chi dispone di una full frame vedrà sparire i circa 2 stop in meno di vignettatura presente negli angoli (invisibile a chi usa APS-C) e beneficierà di un ulteriore aumento della definizione. A F 5.6 la qualità periferica migliora ancora un po' raggiungendo livelli davvero eccellenti. Colore e contrasto sono ottimi così come il bokeh che peraltro era molto valido anche sul vecchio 100mm macro. I test eseguiti in studio hanno evidenziato anche una leggerissima aberrazione cromatica visibile solo negli angoli delle inquadrature full frame. E' presente anche un'altrettanto leggera distorsione a cuscinetto, che non rappresenta un problema reale per la sua ridotta entità. Sono queste due "inezie" gli unici veri difetti che abbiamo potuto riscontrare nei test e nelle prove d'uso comparando il Canon EF 100mm Macro f/2.8 L IS USM Macro al vecchio 100mm che resta comunque capace di restituire una qualità di immagine non troppo dissimile. In condizioni di forte controluce il rischio del flare è sempre in agguato ed è meglio fare un po' di attenzione se si vuole farne a meno.

Canon_EF100mm

 

Il bokeh del nuovo 100 Macro di Canon è ottimo in ogni circostanza

 



Archivio Tecnica     
Condividi l'articolo sul tuo Social Network




Tecnica

FotoUp | Witness Journal EOS 7D MKII: la reflex col turbo
FotoUp | Witness Journal Fotografia di viaggio
FotoUp | Witness Journal Fujifilm X-T1: ritorno al futuro
FotoUp | Witness Journal Sony: la mirrorless è full-frame!
FotoUp | Witness Journal Fuochi d'artificio
FotoUp | Witness Journal EOS 70D: contatto ravvicinato
FotoUp | Witness Journal Trigmaster Plus II, luce sotto controllo
FotoUp | Witness Journal EOS M, la piccola grande Canon
FotoUp | Witness Journal Supergrandangolo per la serie X
FotoUp | Witness Journal Fuji X-E1, ritorno al passato
FotoUp | Witness Journal Exposure 4, il genio della pellicola
FotoUp | Witness Journal Speciale Photokina
FotoUp | Witness Journal In viaggio con la X-Pro 1
FotoUp | Witness Journal EOS M, la Canon che mancava
FotoUp | Witness Journal Canon 650D, la video-reflex per tutti
FotoUp | Witness Journal Panasonic Lumix GF5: mirrorless per tutti
FotoUp | Witness Journal Canon 5D Mark III, ecco i primi video
FotoUp | Witness Journal Canon 5D Mark III, prime foto ufficiali
FotoUp | Witness Journal Fotografare l'arte
FotoUp | Witness Journal Canon 5D Mark III, la super EOS


Canon G1X

Cerca in FotoUp


News

FotoUp | Witness Journal WJ 67, il numero di ottobre è online
FotoUp | Witness Journal WJ 66 è online!
FotoUp | Witness Journal Anteprima EOS 7D Mark II
FotoUp | Witness Journal Ricoh WG-M1, natura subacquea
FotoUp | Witness Journal Workshop di reportage a Imperia
FotoUp | Witness Journal Nuovo superzoom Sony
FotoUp | Witness Journal Workshop sul Gran Paradiso
FotoUp | Witness Journal D750, la nuova fullframe Nikon
FotoUp | Witness Journal WJ 65 è online
FotoUp | Witness Journal Milano a piedi



Photogallery

FotoUp | Witness Journal Città visibile
FotoUp | Witness Journal Sulle tracce della memoria
FotoUp | Witness Journal Su e giù da un palco
FotoUp | Witness Journal Epoché
FotoUp | Witness Journal Olivia's roots
FotoUp | Witness Journal Superbike show
FotoUp | Witness Journal Sodò
FotoUp | Witness Journal American history
FotoUp | Witness Journal SWPA 2013, i vincitori
FotoUp | Witness Journal Progetto Jazz